• info@swinginup.it

Lindy Tap

Cos’è il Lindy Tap

L’idea originaria del Lindy Tap è nata da Ottaviano Caruso e Valentina Consoli durante la prima edizione del Turin Tap Festival nel 2015. Rappresenta l’incontro tra la tap dance americana ed il Lindy Hop.

La fusione di queste due discipline consente lo sviluppo delle tecniche di footwork e di musicalità attraverso una didattica specifica, strutturata appositamente per i ballerini di lindy hop.

La tap dance ha influenzato sin dal principio il mondo dello swing: Frankie Manning e Norma Miller, nelle loro rispettive biografie, parlano spesso di questa forma d’arte e dei loro incontri con personaggi che hanno fatto la storia della danza e della musica jazz come Bill “Bojangles” Robinson o Sammy Davis Jr.

La maggior parte dei ballerini professionisti di swing si confronta, nel corso degli studi, con i fondamenti della tap dance in considerazione delle capacità tecniche che è possibile sviluppare attraverso lo studio di questa disciplina: tra questi Remy Kouakou Kouame e Jenny Thomas.
Remy e Jenny hanno adottato l’applicazione dei tap steps all’interno delle figurazioni del lindy hop in numerosi workshop.

Lo studio del Lindy Tap permette di acquisire una padronanza ed una consapevolezza dei movimenti che trasformano la nostra danza in una miscela esplosiva dove i corpi diventano musica e strumento per l’espressione di se stessi.

 

“Cos’è il jazz? Amico, se lo devi chiedere,
non lo saprai mai” (L.Amstrong)
…è solo un nome


Ogni Lunedì

22:30 – 23:30

SMS Rifredi

via Vittorio Emanuele II, 303 – Firenze